Il Fondatore

L’avvocato Alberto Bova è nato a Messina, l’8 aprile 1960.

Trasferitosi a Ferrara nel 1974, ha sentito sempre forte la vocazione alla difesa della giustizia e alla solidarietà sociale, operando nel volontariato all’interno della Caritas, a sostegno delle popolazioni dell’Irpinia colpite dal terremoto del 1980.

Nel giugno del 1984 ha conseguito la Laurea presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Ferrara.

Ha mosso i primi passi nel mondo professionale presso un noto studio di commercialisti a Ferrara, nell’ambito del quale ha acquisito competenze in ambito fiscale, commerciale e bancario che lo hanno condotto ad assumere, sin da giovanissimo, la qualifica di curatore legale in numerose procedure fallimentari su incarico Tribunale di Ferrara.

Dopo aver conseguito l’abilitazione all’esercizio della professione di avvocato, a partire dal 1993 è stato legale fiduciario della Banca Commerciale – Banca Intesa – Intesa San Paolo; incarico professionale da cui ha tratto particolare esperienza nella gestione di complesse trattative con Banche e Istituti di Credito, anche nell’ambito di procedure fallimentari.

Lo svolgimento, dal 1990 al 1996, delle funzioni di Vice procuratore onorario presso il Tribunale di Ferrara gli ha consentito di acquisire solide competenze nella materia penale, che è diventata negli anni a seguire il suo principale ambito di specializzazione.

Massimo esperto di tecniche di conduzione dell’esame e controesame testimoniale,  l’avv. Bova ha assunto – nel corso della sua trentennale carriera di avvocato – la veste di difensore in numerosi e delicati processi, di rilevanza sia locale che nazionale, per reati contro la pubblica amministrazione, contro il patrimonio, di bancarotta fallimentare e in ambito fiscale, assicurando – al contempo – assistenza difensiva anche alle categorie sociali più svantaggiate.

Nel 2002, ha ottenuto l’abilitazione per l’esercizio della professione legale innanzi la Suprema Corte di Cassazione, presso cui patrocina decine di procedimenti ogni anno.

Con il prezioso contributo dell’avvocato civilista Federica Barboni e del suo storico collaboratore Avv. Alessandro D’Agostino, ha inaugurato nel 2008 l’attuale sede dello Studio, che – ad oggi – conta sulla collaborazione di altri quattro professionisti e due praticanti legali, offrendo alla propria clientela un servizio specializzato nei vari ambiti del diritto.

Dal 2014 al 2019, ha rivestito la carica di membro del Consiglio Comunale di Ferrara, affiancando alla propria quotidiana attività professionale, l’impegno civico a tutela della comunità, verso la quale ha messo a disposizione, con dedizione e passione, la propria serietà e competenza.

News Giuridiche

ago8

08/08/2022

Diffamazione su Facebook: non serve individuare l’IP ai fini della condanna

La Corte di Cassazione torna a pronunciarsi

ago7

07/08/2022

Ex terroristi rossi: la decisione del Collegio parigino che ha negato l'estradizione in Italia

È balzata agli onori della cronaca la decisione